• 250869 iscritti di cui 2 online

    La schizofrenia in ambito psichiatrico residenziale

    Corso di laurea
    Scienze e tecniche psicologiche
    Esame
    Psicologia dinamica
    Docente
    Bottini G.
    Descrizione

    Il termine “Schizofrenia” (dal greco: “skìzein” = “dividere”; “phréin – phreinòs” = “diaframma”, “mente”) è relativamente attuale ed è stato coniato da E. Bleuler nel 1911 in sostituzione al precedente “Dementia Praecox”, adottato da E. Kraepelin alla fine del XIX secolo.

    Punti richiesti
    Non hai un abbonamento attivo a Liberamente, ma puoi abbonarti cliccando qui.
    Il download di questo file richiede 7 punti, che verranno scalati automaticamente dal tuo account al click sul tasto sottostante.
    Devi effettuare il login per scaricare questi appunti!
    Per lasciare un commento è necessario aver effettuato il login.

    Ci sono 2 commenti.

    1. fatta molto bene sulla schizofrenia. Vengono trattati i temi più importanti da prendere in considerazione quando si vuole fare una tesi su questo argomento. Sicuramente da integrare con altro materiale ma comunque molto utile da usare come guida. GRAzie mille 🙂

    2. Il presente file aiuta a comprendere che la schizofrenia è una patologia che, anche se difficile da curare completamente, può essere contenuta e consentire al pz di inserirsi nel contesto sociale.

    Aree riservate agli abbonati di liberamente