• 250947 iscritti di cui 9 online
    Corsi sponsorizzati

    35° Convegno Internazionale di Psicosomatica | L’unità dell’essere: La Mindfulness Psicosomatica e la Dissociazione Traumatica

    IN AULA
    Lucca (in aula) e OnLine
    27/28 Maggio
    Partecipazione gratuita per i soci (iscrizione all'associazione 24 euro)
    Questo corso è stato visualizzato 2036 volte.

    Presentazione

    35° Convegno Internazionale di Neuropsicosomatica:

    L’UNITÀ DELL’ESSERE:
    La Mindfulness Psicosomatica e la Dissociazione Traumatica

    27/28 Maggio 2023 – Lucca
    (anche in diretta streaming)

    La partecipazione è gratuita per i soci (iscrizione all’associazione 24 euro).
    Scarica il programma >

    + Formazione gratuita per 40 psicologi alla “Settimana di Formazione in Neuropsicosomatica”

    L’Unità dell’Essere è l’elemento fondamentale di tutta la nostra vita.
    È l’esperienza di autenticità, completezza e piacere di esistere, che abbiamo in larga parte perso nella nostra crescita e che possiamo ritrovare con pratiche adeguate. Ogni dolore, disagio e trauma “chiude il cuore” e genera tensioni, conflitti che “frammentano” l’unità del nostro “Sé psicosomatico”. In questo importantissimo convegno cercheremo di comprendere l’origine neurobiologica, la natura emotiva e la genesi psicosomatica di questi delicati e importantissimi disturbi, che necessitano di un approccio integrato, basato sulle pratiche di mindfulness psicosomatica, di crescita personale e di psicoterapia, che ci permettono di “riparare la frammentazione del Sé”, e ritrovare il senso della nostra vita.

    Quest’anno, oltre al nostro ospite d’onore Prof. Angelo Gemignani, direttore, docente di psicobiologia e ricercatore mindfulness dell’Università di Pisa, avremo importanti relatori, esperti e docenti di diverse università e di differenti scuole di psicoterapia. Oltre alle avanzate informazioni scientifiche e psicologiche ci saranno molte esperienze dirette e workshop di pratiche di consapevolezza corporea ed emotiva, orientate l’approccio mindfulness psicosomatica.

    Il nostro Istituto con trent’anni di esperienza e oltre un milione ore di terapia,

    partendo dalle ricerche di neuroscienze sulla consapevolezza di Sé, sui traumi e sullo stress ha sviluppato il Protocollo Mindfulness Psicosomatica (PMP) che utilizza la mindfulness integrandola con numerose pratiche di consapevolezza corporea, emotiva, psicologica e di lavoro sul Sé.

    Un approccio psicoterapeutico individuale che viene arricchito da gruppi e percorsi di crescita personale, esperienze di grande efficacia e profondità, che permettono di superare in modo innovativo i molti aspetti delle problematiche umane.

    Le ricerche, pubblicate su riviste scientifiche, mostrano l’efficacia del nostro approccio integrato nei gruppi di crescita e in terapia, con un deciso miglioramento dei disturbi causati da crisi esistenziali, traumi e dissociazioni riparando la frammentazione dell’unità neuropsicosomatica e offrendo un’esperienza più globale e integra di Sé.

    Il Protocollo Mindfulness Psicosomatica è una pratica di facile apprendimento e di provata efficacia che rappresenta il cuore del “Progetto Gaia” di educazione alla Consapevolezza Globale e al Benessere Psicofisico, che è stato approvato e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e sostenuto dalla Federazione Italiana Centri e Club UNESCO.

    Per il Progetto Gaia saranno selezionati 40 psicologi (e studenti di psicologia) che accederanno gratuitamente a:

    1. La Settimana di Formazione in NeuroPsicosomatica (70 ore), 15-21 Luglio o 19-25 Agosto, che abilita all’utilizzo del Protocollo PMP di 2° grado in scuole, USL e centri.
    2. Il Corso di Formazione Online sul Nuovo Paradigma Psicosomatico (16 ore).
    3. Il Gruppo di Mindfulness Psicosomatica sul maschile-femminile, 4-5 o 11-12 Giugno.

    Gli interessati ai Corsi di Formazione sono pregati di inviare al più presto una email di richiesta di partecipazione a: info@villaggioglobale.eu