• 250940 iscritti di cui 8 online

    Falso psicologo smascherato dai Nas

    Da segretario a psicologo, per 'grazia ricevuta'. Da chi? Naturalmente dal suo titolare, un medico che gli aveva concesso l'investitura e timbrava le ricevute dei pazienti. Uno psicologo abusivo è stato scoperto dai carabinieri del Nas di Genova che lo hanno denunciato insieme al medico titolare della struttura.

    Secondo i militari il falso psicologo, sessantaduenne, sprovvisto dei titoli abilitanti contemplati dalla legge (laurea in psicologia e/o medicina e altri quattro anni di specializzazione) esercitava dagli anni Novanta la professione dopo essere stato segretario dello studio.

    Il medico titolare della struttura gli indirizzava i suoi pazienti con disturbi e patologie ansiogeno-depressive. I pazienti pagavano per ogni seduta 70 – 80 euro e ricevevano una ricevuta fiscale con il timbro medico del titolare dello studio.

    I due sono stati denunciati per il reato continuato di esercizio abusivo di professione sanitaria. A carico del professionista è stata richiesta una misura interdittiva all’esercizio dell’attività medica.

    Articolo tratto da: http://qn.quotidiano.net

    Per lasciare un commento è necessario aver effettuato il login.

    Aree riservate agli abbonati di liberamente