• Unisciti ai 250949 iscritti

    I turni di lavoro flessibili migliorano lo stato di salute

    Un orario di lavoro flessibile e' un toccasana per la salute del lavoratore: migliora la qualita' del sonno, permette di prendersi cura di se' e della famiglia in modo piu' equilibrato.

    E' il risultato di uno studio dell'Universita' del Minnesota (Usa) pubblicato sul Journal of Health and Social Behavior tra 608 dipendenti di un'azienda del terziario che ha aderito a un programma di organizzazione dei turni di lavoro che vanno incontro alle esigenze dei lavoratori.

    I risultati: i dipendenti che hanno optato per la flessiblita' hanno dormito quasi un'ora (52 minuti) in piu' per notte, si sono sentiti anche meno obbligati a lavorare se malati e hanno avuto piu' probabilita' di andare dal medico quando necessario, anche se oberati di lavoro. ''Passare da un'ottica del tempo lavorativo come segno di produttivita' ad enfatizzare i risultati puo' creare un ambiente lavorativo che favorisce il benessere e un comportamento salutare'', commentano i ricercatori Erin Kelly e Phyllis Moen.

    Fonte: http://www.asca.it/

    Per lasciare un commento è necessario aver effettuato il login.

    Aree riservate agli abbonati di liberamente