• 250877 iscritti di cui 17 online

    La bici cura lo stress e aiuta la coppia

    Lo stress che uccide? Il pensiero del mutuo o del lavoro che opprime? Niente paura, un giro in bici e' quello che ci vuole per guarire. Per 4 psicologi su 10, infatti, e' proprio la bicicletta il miglior antidoto contro lo stress. Ma non solo: sempre secondo gli intervistati, la bici avrebbe anche la capacita' di migliorare sensibilmente la qualita' della vita di coppia. Ecco i risultati emersi da uno studio condotto dall'Associazione ''Donne e Qualita' della Vita'' su un campione di 200 psicologi. La ricerca e' stata resa nota in occasione dell'apertura di EICMA 2009, il piu' grande Salone internazionale dedicato alle due ruote a pedale, al via domani (18/09/09) alla Nuova Fiera di Milano-Rho.

    E che la bici fosse un mezzo particolarmente apprezzato nel nostro Paese lo confermano anche i dati di vendita, che secondo stime di Confindustria ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori), nel 2009 dovrebbero attestarsi sui 2 milioni di pezzi venduti.

    Secondo lo studio dell'associazione presieduta dalla dott.ssa Serenella Salomoni, il 43% degli psicologi intervistati considera la bici come l'antidoto piu' efficace contro lo stress, meglio anche di pillole, tisane e di qualsiasi altra distrazione. Andare in bicicletta, infatti, e' un'attivita' sana da fare all'aria aperta, che mette in movimento tutto il corpo e obbliga all'impegno fisico e alla concentrazione, liberando cosi' la mente da pensieri e tensioni accumulati al lavoro e in famiglia.

    Sempre secondo la ricerca, la bicicletta avrebbe un influsso piu' che positivo anche nei rapporti col partner. Le due ruote a pedale, per il 29% del campione, facilitano i rapporti a due e l'armonia nella coppia, perche' meno alienanti dell'auto (33%) e perche' andare in bici e' un'attivita' che, se fatta insieme, contribuisce a ristabilire la complicita' col partner (21%). Traffico, parcheggi, semafori e clacson, infatti, alimentano lo stress quotidiano e rappresentano uno dei motivi di incremento della litigiosita', con ricadute negative anche sull'alchimia di coppia.

    Fonte: http://www.asca.it/

    Per lasciare un commento è necessario aver effettuato il login.

    Aree riservate agli abbonati di liberamente