• 250946 iscritti di cui 8 online

    La codifica della storia di vita attraverso il genogramma

    Il genogramma è uno strumento che consente di fare chiarezza sulla storia di vita di un individuo a partire dalla rappresentazione grafica del suo sistema familiare. 
    Attraverso questo strumento è possibile elaborare ipotesi riguardo al contesto emotivo-affettivo in cui il soggetto ha fin’ora compiuto il proprio sviluppo.

    Una volta terminata la rappresentazione grafica della famiglia attraverso simboli che raffigurano le persone e segni che delineano la tipologia delle relazioni, è possibile passare ad una lettura ed interpretazione del disegno che tenga conto di alcuni contenuti fondamentali.

    Un aspetto importante da considerare è la presenza di eventuali schemi familiari, come comportamenti ricorrenti che si ripetono nel tempo, messi in atto dalle persone in contesti simili.

    Anche i ruoli assunti dalle persone (legati al genere sessuale, al contesto, alle aspettative di altri membri, ecc) meritano di essere indagati.  

    La codifica dell’intervista dovrebbe far emergere anche le strategie più frequentemente utilizzate (riguardo all’attaccamento, alla disciplina, alla comunicazione, alla modalità di risolvere i conflitti, le transazioni evolutive, ecc.).

    All’interno del genogramma è, inoltre, possibile rintracciare credenze e sistemi di valori che orientano o meno comportamenti e schemi familiari. 

    Altri temi importanti che è possibile trarre dalla lettura del genogramma sono: le aspettative riguardo l’adempimento di un ruolo e il rispetto di una credenza; eventuali comportamenti trasgressivi da parte di qualche membro della famiglia, tentativi di emancipazione, modalità attraverso cui il sistema o i singoli hanno reagito di fronte ad alcuni specifici avvenimenti.

    L’analisi del genogramma è profondamente legata all’identificazione di questi aspetti che la maggior parte delle volte emergono per l’intervistato come importanti elementi di comprensione della propria storia di vita familiare.

    Una volta conclusa l’intervista è possibile ottenere non solo il disegno del genogramma, ma anche una sintesi commentata della storia della famiglia attraverso i punti descritti sopra.  
     
     
    Autore: Dott.ssa Adriana Saba, Psicologa-Psicoterapeuta, collabora con Obiettivo Psicologia nel Corso online: Genogramma: costruzione e interpretazione in ambito clinico  
     

     

    Per lasciare un commento è necessario aver effettuato il login.

    Aree riservate agli abbonati di liberamente