• 250948 iscritti di cui 6 online

    Lavoro: più depressi se manca lo spirito di squadra

    La mancanza di "spirito di squadra" sul posto di lavoro, oltre a influire negativamente sul raggiungimento dei risultati, abbassa notevolmente il morale delle persone rendendole più depresse. Ad affermarlo un gruppo di ricercatori finlandesi in un articolo pubblicato sulla rivista Occupational and Environmental Medicine.

    I disturbi depressivi sono la principale causa di assenza lavorativa, spiega Marjo Sinnoki, alla guida del team, e molto spesso è proprio il clima che si respira in ufficio a favorirli.

    Per indagare come la qualità della comunicazione e dei rapporti interpersonali influisca sull'umore dei lavoratori gli autori hanno preso in esame 3347 individui, di età compresa tra i 34 e i 60 anni, ai quali è stato chiesto di valutare alcune affermazioni concernenti la  propria situazione lavorativa esprimendosi attraverso una scala di giudizio che andava da “sono assolutamente d'accordo” a “sono in totale disaccordo”.

    “Gli individui che percepiscono il proprio luogo di lavoro come individualista, astioso, poco collaborativo e altamente litigioso vanno incontro al 61 per cento in più di probabilità di sviluppare depressione e ansia", affermano i ricercatori, condizioni che in molti casi rendono addirittura necessario il ricorso ai farmaci. 

    "I rapporti con i propri colleghi rivestono un ruolo fondamentale nella vita di una persona", conferma Sinnoki. Non sentirsi supportati e parte di una squadra, infatti, mina l'autostima e può generare un senso di inferiorità e di solitudine, sentimenti che scivolano facilmente nella depressione. A riprova che, anche sul lavoro, l'unione fa la forza.

    Fonte: Sinokki M, Ahola K , Hinkka H, et al. The association between team climate at work and mental health in the Finnish Health 2000 Study . Occup Environ Med. Published Online First: 9 April 2009;  doi:10.1136/oem.2008.043299
    http://it.health.yahoo.net/c_news.asp?id=25104

    Per lasciare un commento è necessario aver effettuato il login.

    Aree riservate agli abbonati di liberamente