• 250948 iscritti di cui 5 online

    Psicorav: un servizio gratuito di consultazione psicologica

    PSICORAV è una pagina on line che consente di contattare gratuitamente uno Psicologo attraverso: un numero verde: 800 1348881 – attivo il lunedì, il martedì ed il giovedì dalle 15.30 alle 17.00 – oppure scrivendo all’indirizzo e-mail: psicorav@e-rav.it

    Il servizio si rivolge alle persone  che si trovano in condizioni di “fragilità”, con disagio psicologico legato a situazioni di vita “difficili”, come l’insorgenza della malattia, esperienze di lutto, di stress, di problemi per la perdita del lavoro o di svilimento professionale.

    Il servizio informa in merito a problematiche psicologiche in aree specifiche e sulle modalità di accesso al servizio per le situazioni di disagio psicologico.

    Crea una rete di sostegno ai familiari che assistono pazienti con patologie a rischio di cronicizzazione e costituisce un supporto per le problematiche del lutto e dell’età anziana. Consente un primo contatto telefonico con un professionista psicologo ed anche di  dialogare telepaticamente. Facilita, infine, i contatti  con le Associazioni di auto-mutuo-aiuto ed il mondo del volontariato .

    Il servizio si prende cura  della sofferenza dell’altro, dedicandogli la massima attenzione ed una disponibilità totale all’ascolto, per garantirgli l’assistenza migliore.

    Il progetto è il risultato della collaborazione tra la Fondazione Novara Sviluppo, il Lions Club Arona Stresa – che hanno patrocinato il progetto – ed il Servizio di Psicologia del Dipartimento Territoriale dell’ASL n. 13 che ha attivato un canale di consultazione psicologica on-line ed un numero di telefono dedicato alla consulenza.

    Il dott. Mario Minola, Commissario dell’ASL13 – nel ringraziare gli Enti che hanno collaborato al progetto dichiara “il servizio costituisce un tentativo di aprire nuovi canali di comunicazione interattivi  fra il territorio e l’Azienda Sanitaria, a favore delle persone più fragili.

    In funzione dell’efficacia del processo di comunicazione è coinvolto anche il mondo del Volontariato, presente sul territorio novarese, che  concorre, insieme alle Istituzioni, a tessere una rete sempre più rispondente alle molteplici esigenze della popolazione.

    Articolo tratto da: www.paginemediche.it

    Per lasciare un commento è necessario aver effettuato il login.

    Aree riservate agli abbonati di liberamente