• 250870 iscritti di cui 7 online

    Triste e depresso? Conta i soldi che ti passa!

    Se siamo depressi spesso ci viene consigliato di 'pensare positivo', riflettere sulle cose belle della vita. Ora un team internazionale di ricercatori ha scoperto che in questi casi contare dei soldi puo' dare risultati ancora migliori.

    La ricerca, pubblicata sulla rivista Psychological Science, ha scoperto infatti il ruolo benefico dei soldi sulla nostra socialita' e addirittura sul dolore fisico. "La sola idea di possedere dei soldi da contare ha un potere psicologico enorme, sufficiente a far dimenticare un'esclusione sociale o a calmare il dolore fisico", hanno detto gli scienziati. I ricercatori hanno infatti testato dei volontari, alcuni dei quali avevano contato 8 banconote da 100 dollari prima di partecipare all'esperimento, mentre altri avevano contato dei pezzi di carta senza valore.

    Per determinare le loro reazioni al fatto di essere stati esclusi, i ricercatori hanno utilizzando un gioco per computer nel quale i partecipanti interagivano tra loro. Durante il gioco, molti partecipanti venivano volotariamente esclusi dall'azione in corso, ma quelli che avevano contato prima i soldi non accusavano l'esclusione ed erano meno stressati socialmente. "I risultati sono stati sorprendenti anche quando li abbiamo sottoposti a dolore fisico: i partecipanti che avevano contato prima i soldi sopportavano di piu' il dolore dopo aver immerso le dita in acqua calda per 30 secondi", hanno detto i ricercatori.

    Anche pensare alle spese passate puo' influenzare la socialita' dei partecipanti: i volontari che infatti pensavano a una diminuzione delle loro finanze durante il gioco o mentre immergevano le dita nell'acqua calda infatti si sentivano piu' stressati socialmente e sopportavano meno il dolore.

    Fonte: http://salute.agi.it/

    Per lasciare un commento è necessario aver effettuato il login.

    Aree riservate agli abbonati di liberamente